Alleniamoci all’umorismo. Perchè? E’ un inno alla vita. Ecco come

Fa parte della Virtù della Trascendenza.

Ciao! Allenamento alla persistenza: vi siete divertiti? È stato facile? Difficile? Ormai è estate, molti di voi sono partiti per le vacanze, altri di voi le staranno aspettando, o programmando o riprogrammando. Andrete dove volevate andare o avete dovuto cambiare meta?

Cosa ne pensate di allenare questa settimana la potenzialità dell’Umorismo? Fa parte della Virtù della Trascendenza, tutti penso siamo in grado di definirla, a istinto capiamo cosa sia, un vero inno alla vita. Spero che allenare l’umorismo, soprattutto in questa estate che sarà più pazzesca del solito, potrà aiutarci ad apprezzare ancora di più la vita ritrovata, sorridendo con lei e ritrovando il sorriso anche tra noi (anche dietro le mascherine). L’umorismo è una risorsa che allenata ci dà un’energia incredibile, un toccasana e un “muscolo” molto importante per farci arrivare a settembre carichi e tonici per affrontare la vera normalità post-pandemia, auguriamocelo di cuore.

Come fare ad allenare l’umorismo? Sono sicura che vi divertirete! Potete cominciare dal guardare commedie, a teatro, al cinema, in tv… Poi, perché non osservare un amico particolarmente divertente e cercare di scorgere i suoi lati più divertenti? E poi socializzate, socializzate, socializzate, state con gli amici, la famiglia, giocate, scherzate, nel rispetto delle disposizioni di distanziamento sociale, of course.

Ah, un ultimo workout: scrivetemi degli aspetti divertenti delle vostre giornate, chi vorrà potrà chiedere di pubblicarli. Buon allenamento! Scrivetemi: emmaluxardo@gmail.com

Emma Luxardo