Ballerino italiano aiuta gratuitamente con la danza i malati di Parkinson

L’idea di Simone Sistarelli è nata dall’osservazione dei tremori provocati da questa malattia. Il suo progetto “Popping for Parkinson’s” offre le lezioni gratuitamente grazie ai finanziamenti dei cittadini e al crowfunding (processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro per sostenere gli sforzi di persone e organizzazioni). Anche in Italia si sta cercando di utilizzare il crowfunding per poter creare delle scuole di Popping i varie città. Simone è un ballerino italiano che vive da diversi anni a Londra. Qui ha frequentato e si è laureato in danza contemporanea al Conservatorio Trinity Laban.

Popping for Parkinson’s è il nuovo tipo di danza inventato proprio da Simome. E’ un mix tra l’Hip Hop e la Breakdance e i movimenti sono studiati apposta per coloro che sono affetti dal morbo di Parkinson. Il popping prevede la contrazione e il rilascio dei muscoli a ritmo di danza e i malati di Parkinson convivono quotidianamente con questo meccanismo muscolare. Con la danza riescono a trasformare i loro tremori in un’espressione artistica positiva. Nel Popping si trema a ritmo di musica. Dal punto di vista medico questa danza non ha nessuna controindicazione. Anzi la danza aiuta il malato a ritrovare  l’equilibrio, lo stimola a socializzare e ad aumentare l’autostima. Non esistono limiti di età per partecipare al corso, dai 45 ai 75 anni sono i frequentatori più assidui ed anche i più scatenati. Se ci sono casi particolari  Simone modifica alcuni passi in modo tale da poter far ballare tutti i suoi allievi. la lezione dura solitamente 1 ora. Alla fine  i ballerini si riuniscono in piccoli gruppi per parlare e per confrontare le loro esperienze.

Simone e la sua danza sono arrivati anche in Italia questo settembre ed ha scelto Torino per lanciare i suoi corsi di danza. Qui ha preparato il ballerino Claudio D’Ambrosio che sta portando avanti il progetto di Simone nel nostro paese.

Barbara Rossotto

Popping For Parkinson's IN ITALIANO!www.crowdfunder.co.uk/popping-for-parkinsons

Pubblicato da Simone Sistarelli su Giovedì 30 novembre 2017

Barbara Rossotto

Articolista e curatrice della rubrica "Animali d'Amare" di Karamellenews.it