Collare GPS per cani e gatti. Per non perderli mai di vista

Perdere il proprio animale domestico, cane o gatto, è una delle situazioni più angoscianti e tristi che può capitare a noi amanti degli animali. Dove sarà? Starà bene? L’avranno rubato?

Come possiamo sapere esattamente dove si trova il nostro cane o gatto?

Per fortuna esiste in commercio il collare dotato di  GPS, uno strumento estremamente utile che ci permette di non perderli mai di vista. I localizzatori sono in vendita da un po’ di tempo ma ultimamente sono stati perfezionati, infatti sono state ridotte di molto le loro dimensioni. Sono ormai piccolissimi apparecchi elettronici simile a dei collari, poco pesanti, che non danno fastidio una volta indossati dal nostro cane.

Ma come funzionano?

Prima di tutto abbiamo bisogno di un  collare GPS ormai facilmente reperibile, un’applicazione sul nostro smartphone e di un abbonamento internet. Il tutto è molto semplice. Basterà scaricare l’applicazione sul nostro cellulare che ci permetterà di localizzare il nostro cane o gatto.

Il fatto di poter sapere dov’è il nostro cane quando siamo fuori casa è utilissimo, soprattutto se viviamo in campagna oppure se ci rechiamo in un luogo nuovo dove il nostro amico non ha i suoi punti di riferimento abituali.

I collari GPS, inoltre, possono essere abilitati a varie funzioni, per esempio possiamo mettere un avviso sonoro se il nostro pelosone si allontana da un perimetro prestabilito da noi tramite l’applicazione, come potrebbe essere il giardino di casa o il terrazzo.

A chi è utile il collare GPS?

Un po’ a tutti, ma soprattutto a coloro che hanno cani da caccia, che hanno un cane o un gatto che è già scappato in precedenza, a chi li lascia senza controllo per molto tempo in spazi aperti anche se recintati, a chi ha appena adottato un cane da un canile oppure a chi ha cani soliti a tentare la fuga.

L’attuale tecnologia del collare Gps permette la localizzazione del “fuggitivo” fino a 15 chilometri da noi.

Il mio piccolo cane – un battito di cuore ai miei piedi.
(Edith Wharton)

Barbara  Rossotto

Barbara Rossotto

Articolista e curatrice della rubrica "Animali d'Amare" di Karamellenews.it