Il volontariato ospedaliero va allo stadio

Cosenza. 960 volontari di 18 associazioni della provincia di Cosenza animeranno domenica 6 maggio, alle 14.30, allo stadio San Vito Marulla, la partita Cosenza – Trapani valida per la 38esima giornata di Serie C, Girone C. Il CSV, su invito del Cosenza Calcio, ha promosso la campagna “Volontari in ospedale, la cura in un sorriso” con l’obiettivo di per far conoscere, al maggior numero di persone, la realtà del volontariato ospedaliero. La curva sud si colorerà di giallo, bianco, blu e rosso, i colori delle divise indossate dai volontari. È il secondo anno che la società sportiva coinvolge in questa iniziativa il Centro servizi aprendo le porte dello stadio al mondo della solidarietà e della cittadinanza attiva.

I volontari operano in tante strutture sanitarie della provincia facendo sorridere i bambini ricoverati, offrendo servizi di accoglienza e ascolto ai degenti e sostenendo le famiglie. Il CSV, ritenendo lo sport, e il calcio in particolare, una scuola di vita capace di trasmettere ai giovani fondamentali valori educativi, ringrazia il Cosenza Calcio per la sensibilità mostrata nei confronti delle tematiche sociali e del volontariato.

Parteciperanno alla partita le associazioni: ABIO (Associazione per il Bambino in Ospedale), AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma), VIP (Vivere in Positivo), AVO (Associazione Volontari Ospedalieri) Cosenza e AVO Rossano, ADOVOS (Associazione Donatori Volontari Sangue), Circoncolo, Mattia Facciola Onlus, ALT (Associazione Lotta ai Tumori), AVIS (Associazione Volontari Italiani Sangue) di Cosenza, AVIS Cetraro e AVIS Lago, BAMBI (Associazione BAMBIni in chirurgia pediatrica), Gocce di mamma, Bambino Microcitemico, Fidas (federazione calabrese associazione donatori di sangue), ASIT (Associazione Sud Italia Trapiantati), Gianmarco De Maria.

Redazione Karamellenews

Redazione di Karamellenews.it