Jingū: la donna con cuore e perseveranza

Brandendo le nostre armi, affronteremo le onde che ci sovrastano: la nostra flotta é pronta ad impadronirsi della terra del tesoro“. Jingū è la leggendaria imperatrice del Giappone, nata nel II secolo d.C. È succeduta al trono alla morte del marito e ha condotto il suo popolo alla terra promessa, cioè la Corea, dopo che le apparve in sogno.

Le leggende giapponesi raccontano che l’imperatore Chūai, suo marito, non volesse condurre questa battaglia e dopo la sua morte lei si sia travestita per condurre alla vittoria i soldati. Inoltre si racconta che avesse dei poteri sovrannaturale come quello di controllare le maree attraverso dei gioielli magici, oppure il potere di aver tenuto in grembo suo figlio per tre anni in modo da poter finire la guerra.

Uno dei suoi poteri più straordinari, però, è sicuramente la forza di volontà e il coraggio con cui ha condotto il suo popolo ad una vita migliore, mettendosi in gioco e rischiando ogni cosa per il bene comune.

Abbiate la forza di lottare per quello in cui credete senza pensare al giudizio altrui o di poter sbagliare, ma se pensate che sia la cosa giusta fate in modo che funzioni per voi e per coloro che vi stanno attorno.

Federica Bruno

Federica Bruno

Articolista & curatrice della rubrica Lady Karamella di Karamellenews.it