Joanne Rowling, mamma di Harry Potter e donna guerriera

Una persona da cui trarre ispirazione per la sua forza di lottare e di non mollare. E’ la britannica Joanne Rowling, scrittrice, sceneggiatrice e produttrice. La sua fama è nata con la pubblicazione della saga, composta da sette romanzi, di Harry Potter. Lei, una donna guerriera che ha combattuto contro la povertà, il rifiuto e la solitudine. Si ispirò proprio alla sua vita e alle sue difficoltà per scrivere, una scelta di grande successo.

Consiglio a chiunque non solo di leggere i suoi romanzi ma di prenderla d’esempio come persona. Non ebbe paura di rialzarsi nonostante la disoccupazione, la depressione e l’essere una madre sigle.

Molte case editrici rifiutarono di pubblicare il primo libro della sua saga finché la ‘Bloomsbury’ non accettò di stampare mille copie a condizione che Joanne si firmasse come ‘J. K. Rowling’ per invogliare maggiormente anche il pubblico maschile a comprare il libro. Questo non la fermò dal cogliere l’occasione per diventare una delle scrittrici più vendute al mondo.

Federica Bruno

Federica Bruno

Articolista & curatrice della rubrica Lady Karamella di Karamellenews.it