La Divina Commedia impazza sul web: #Dante2018 fenomeno virale

La Divina Commedia, un classico italiano, odiato e amato dagli studenti, sta spopolando su Twitter grazie ad un professore argentino di letteratura comparata a Chicago, Pablo Maurette. Sotto l’hashtag #Dante2018, l’invito è leggere ogni giorno un canto della Divina Commedia, da soli o in gruppi organizzati, per poi ritrovarsi su Twitter per commentarlo e analizzarlo. Questa maratona letteraria è iniziata il primo gennaio e si concluderà il 10 aprile con l’ultimo canto del Paradiso.

Sono migliaia coloro che hanno iniziato a seguire Virgilio nel suo viaggio virtuale, un successo a livello mondiale, dall’Australia alla Francia, dal Messico alla Argentina e non solo gente comune ma anche esperti di Dante, personaggi pubblici, ministri ed addirittura ex calciatori.

Altre volte avevo iniziato l’anno leggendo un canto al giorno. Sono alla mia settima lettura – racconta il professore – e stavolta ho chiesto alla gente di accompagnarmi virtualmente; la risposta mi ha choccato”. Dall’inizio dell’anno, infatti, #Dante2018 è balzato ai primi posti su Twitter e la Divina Commedia, diventata un best seller in America Latina, risulta introvabile in molte libreria di Buenos Aires. Anche su Instagram è un brulicare di selfie di lettori con in mano l’opera e noti disegnatori pubblicano ogni giorno l’illustrazione del canto analizzato. Ma dal mondo virtuale si è passati anche a quello reale ed infatti, nel giorno della lettura del 34° canto dell’Inferno, dove si narra l’uscita di Dante dagli inferi, in molti locali di Buenos Aires, Bogotà e Città del Messico è stata organizzata la lettura collettiva del canto. Il professore consiglia sempre la lettura nella lingua originale perché è fondamentale immergersi nella musicalità di Dante. La sua unica preoccupazione è che questa euforia vada scemando man mano che ci si avvicina al Paradiso, cantica più filosofica e teologica. In ogni caso, questo è sicuramente un metodo innovativo e utile per fare avvicinare e per fare amare ai giovani i grandi classici della letteratura.

Barbara Rossotto

Barbara Rossotto

Articolista e curatrice della rubrica "Animali d'Amare" di Karamellenews.it