Mai arrendersi. Il basset hound Camillo continua ad essere la star del web

Camillo ha più dodicimila seguaci su Facebook, è un piccola star a quattro zampe. Perchè? Perché a tutti ha insegnato che non ci si deve arrendere, mai. Ha amici in tutto il mondo che lo seguono e lo amano. E anche se purtroppo ci ha lasciati il 1 dicembre 2017, i suoi fans non lo hanno abbandonato.

La storia di Camillo è speciale, come racconta a Karamellenews il suo padrone, Cristiano Di Pasquale: “Ho preso Camillo che aveva tre mesi e mezzo ed è stato amore a prima vista. All’età di cinque anni, però, gli sono state diagnosticate due ernie che avevano compromesso il midollo osseo. Purtroppo era un cane con un’alta soglia del dolore e di conseguenza non siamo riusciti ad arrivare in tempo per curarlo adeguatamente. Ci siamo recati in una clinica di Montecatini e anche se le speranze erano minime, è stato operato. Ma ormai aveva perso l’uso delle zampe posteriori”.

I due amici non si sono persi d’animo e continuano a lottare insieme. Cristiano, infatti, contatta il signor Alessandro, a Treviso, e gli fa costruire una carrozzina per poter continuare a camminare. Appena indossata ha cominciato a zampettare felice come se fosse una cosa del tutto naturale. “Ma dopo l’operazione – continua Cristiano – Camillo necessitava di riabilitazione, ed i costi erano molto elevati. Ed è in questo momento che il mondo del web si è mobilitato. Grazie ad una colletta e alla vendita di magliette con la sua immagine siamo riusciti a coprire i costi  della degenza e a recarci  a Bordighera per continuare il ciclo di fisioterapia.”

A Finale Ligure, dove abitava, era facile incontrarlo per le vie del paese mentre trotterellava con il suo carrellino. Era diventato la mascotte del borgo, amato dai bambini ma anche dagli adulti. E come le grandi star ha conosciuto anche personaggi dello star system come Michelle Hunzicher  a cui è riuscito a strapparle anche una foto insieme.

L’amore di Cristiano per il suo cane si sente e si percepisce dalle sue parole, un grande amore che deve dare speranza a tutti i padroni di quei cani che hanno problemi fisici; Camillo ha vissuto felicemente con la sua carrozzina che gli ha ridato la possibilità di correre di nuovo.

Gli amici del web continuano a seguirlo su Facebook e su Instagram. E anche Karamellenews, a cui tanto ha insegnato, continuerà a stargli sempre vicino. Ciao Camillo!

Barbara Rossotto

Barbara Rossotto

Articolista e curatrice della rubrica "Animali d'Amare" di Karamellenews.it