Margaret Thatcher: la “Lady di ferro”

Margaret Thatcher fu la prima donna a ricoprire la carica di Primo Ministro nel Regno Unito. Riuscì a rivestire questo ruolo essendo tenace, studiando ed impegnandosi molto; nonostante la politica fosse fatta per la quasi totalità di uomini, lei non demorse e provò fino a quando riuscì, diventando leader del partito conservatore e poi Prima Ministra (dal 1979 al 1990).

Prima di studiare legge e diventare avvocato era una ricercatrice chimica, ma la sua passione era la politica: provò a farsi eleggere due volte senza riuscire, così riprese gli studi per perseguire il suo impegno politico. Nel 1953 ebbe due figli e si laureò in legge. Nonostante facesse parte del partito conservatore votò a favore della depenalizzazione dell’omosessualità maschile. Grazie alla sua forza e determinazione vinse la guerra delle isole Falkland contro l’Argentina.

Per la maggior parte della sua vita fu una donna contro corrente, non si fece condizionare, restò ferma sulle sue idee, fu tenace e combattiva e per questo venne soprannominata la “Lady di ferro“.

Invito tutti coloro che hanno un sogno, un progetto o anche solo una piccola aspirazione personale, a perseguire quello in cui credono senza farsi buttare giù dalle opinioni altrui, ma studiando e combattendo per i propri ideali, proprio come fece Margaret Thatcher.

Federica Bruno

Federica Bruno

Articolista & curatrice della rubrica Lady Karamella di Karamellenews.it