Narratori di fiabe in ospedale

Il nome è già magico, “I luoghi del narratore di fiabe”. L’iniziativa è stata realizzata dal Lions Catanzaro Host, presieduto dal dinamico dott. Giuseppe Raiola, grazie al supporto della libreria “Giunti al Punto” del C.C. Le Vele di Montepaone; dell’assessorato alla Cultura  guidato da Ivan Cardamone; di Confcommercio; dello Csen (Centro Sportivo Educativo Nazionale), con il consigliere nazionale, Francesco De Nardo; dell’associazione Universo Minori diretta da Rita Tulelli e dall’associazione Ave Ama con il suo presidente Ninetta Cristallo. 

L’inaugurazione si è svolta il 10 di febbraio nella SOC di Pediatria dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” (presidio Ospedaliero Pugliese) e nella SOC di Ematoncologia-Pediatrica (presidio Ospedaliero De Lellis). “Un’azione importante – ha affermato il dott. Giuseppe Raiola, presidente del Lions Catanzaro Host e direttore della SOC di Pediatria dell’AOPC – che vede una donazione del valore di circa 10 mila euro in libri per i reparti Pediatrici dell’A.O. Pugliese-Ciaccio, sempre attenti al benessere psichico-fisico e sociale dei piccoli ospiti. L’auspicio è che, grazie a questo servizio, si possa contribuire a rieducare i giovani alla riscoperta del fascino della lettura, allontanandoli da smartphone e tablet”.

Il servizio sarà reso maggiormente fruibile grazie alla disponibilità dei soci Lions e dei volontari dell’associazione Ave Ama che saranno “narratori di fiabe” per i piccoli degenti.

Redazione Karamellenews

Redazione di Karamellenews.it