Pagati per leggere

L’annuncio è apparso anche su LinkedIn (il famoso network per professionisti).

Si chiama TransPerfect, è un’azienda torinese di servizi linguistici per le imprese e, udite udite, in questo periodo sta cercando speaker che leggano testi ad alta voce per un progetto di intelligenza artificiale. Stiamo parlando di lavoro a distanza pertanto indipendente e, naturalmente, con contratto e retribuito, (anche se ancora non è stato reso noto l’ammontare del compenso).

L’annuncio, apparso anche su LinkedIn (il famoso network per professionisti), dice che per candidarsi occorre:

– avere 18 anni o più
– possedere un dispositivo mobile per la registrazione
– possibilità di utilizzare il dispositivo e le app
– capacità di comprendere e applicare feedback
– capacità di raggiungere indicatori di qualità
– meticolosità
– saper leggere in pubblico e saper fare una sorta di raccolta dati
– conoscere a livello madrelingua una o più di queste lingue: inglese, italiano, olandese, spagnolo, coreano, arabo, cinese, tedesco.

Insomma, essere pagati per leggere è una meraviglia. Pensate che le candidature arrivate grazie al form sono già diverse centinaia.

Silva Bos

Silva Bos

GIORNALISTA specializzata in Informazione Positiva - Direttore Responsabile di Karamellenews.it