Serena, il cane che accompagna i bimbi in sala operatoria

Firenze. E’ proprio dalla città del giglio che ci arriva una tenera storia. Ne è protagonista una grossa cagnolona, Serena, un bassethound che  due volte al mese si reca con la sua istruttrice nel reparto di pediatria dell’Ospedale Maria Annunziata di Bagno a Ripoli (Firenze) e si occupa dei bambini che dovranno subire un intervento di tonsillectomina e adenoidectomia.

Serena tiene compagnia ai bambini nella fase preoperatoria, aiutandoli a livello emotivo a superare la paura di un’operazione chirurgica e poi li accompagna all’ingresso della sala operatoria e pazientemente li aspetta fino a quando non si risvegliano dall’anestesia. Serena è “un’infermiera” molto speciale e molto amata dai piccoli pazienti. Lei, con il suo tenero aspetto e carattere,  riesce a distrarli nei momenti che precedono l’operazione e a superare la paura di una stanza di ospedale ed infine li conforta nel momento di disagio del post operatorio.

Questa iniziativa è molto apprezzata anche dai genitori perché hanno riscontrato che i loro bambini erano piacevolmente rilassati insieme a Serena. E anche tutta l’equipe medica e infermieristica dell’ospedale si ritiene soddisfatta di questo progetto e anzi si augura di avere in futuro la possibilità di poter ospitare altri amici a quattro zampe. Il progetto è stato finanziato dall’associazione onlus “Vorrei prendere il treno” grazie ad un’intensa raccolta di fondi.

Ormai si parla sempre più spesso degli Interventi assistiti con gli animali (I.A.A), genericamente indicati con il termine di “Pet Therapy”, che tendono a migliorare la salute e il benessere delle persone con l’ausilio di “pet”, ovvero di animali da compagnia. L’impiego degli animali in vari ambiti terapeutici contribuisce a migliorare la degenza dei pazienti non solo a livello psicologico ed emotivo ma molto spesso concorre alla riduzione dell’uso dei farmaci, portando vantaggi sia per la qualità della vita che in termini di costi per la collettività. Sono molti gli ospedali in Italia che hanno aderito ad iniziative di pet therapy ma purtroppo non sono ancora abbastanza.

Barbara Rossotto

Barbara Rossotto

Articolista e curatrice della rubrica "Animali d'Amare" di Karamellenews.it