Un’associazione che, grazie ai bambini, aiuta i cani randagi

Atlanta-GeorgiaGrace Hamlin è una veterana disabile che ha dato vita ad un programma di riabilitazione che coinvolge i bambini, i cani  e i gatti randagi. La W- underdogs è l’associazione da lei creata che insegna ai bambini a gestire, curare e addestrare cani e gatti e controllarli secondo le loro necessità.

I bambini e i ragazzi che partecipano a questo progetto imparano la disciplina personale e la responsabilità mentre aiutano nella riabilitazione i cani e i gatti che sono stati trovati per strada o che sono stati tolti alle loro famiglie per maltrattamenti. Imparano a prendersi cura degli animali e, a loro volta, a prendersi cura di se stessi e a provare compassione per gli altri. L’empatia che si instaura fra il cane e il bambino giova sia all’uno che all’altro, dando vita ad una catena positiva di aiuto reciproco.

Un altro obiettivo dell’associazione è insegnare ai bambini a lavorare in squadra. Questi piccoli aiutanti si impegnano molto per questa loro missione, e grazie all’aiuto di esperti, riescono ad addestrare i cani, riabilitandoli dalla loro situazione trascurata e maltrattata e riuscendo a trasformarli in animali amorevoli affinché possano essere più facilmente adottabili.

Le cucce dei cani o i “condomini” per i gatti sono costruiti in toto dai bambini che con materiali di recupero si ingegnano per garantire ai loro amici  a quattro zampe il maggior confort possibile. Tutta la gestione quotidiana della vita degli ospiti pelosi è nelle mani dei bambini coadiuvati sempre dai veterinari volontari e degli esperti cinofili.

Fino ad oggi l’associazione è riuscita a salvare più di 300 cani, e a aiutare molti ragazzi e bambini che spesso vivevano situazioni familiari disagiate a cambiare in positivo la loro vita.

Salvare gli animali in effetti salva i bambini e conferisce loro sia soddisfazione personale che autostima.

Barbara Rossotto

Barbara Rossotto

Articolista e curatrice della rubrica "Animali d'Amare" di Karamellenews.it